Deposito temporaneo dei rifiuti

Deposito Temporaneo dei Rifiuti

 

D.Lgs. n° 4/2008 E' modificato l'art. 183 comma 1 lett. m punto 2 del D.Lgs. 152/06

rifiuti devono essere raccolti ed avviati alle operazioni di recuperosmaltimento secondo una delle seguenti modalità alternative, a scelta del produttore:

 

  • con cadenza almeno trimestrale indipendentemente dalla quantità in deposito;
  • quando il quantitativo di rifiuti in deposito raggiunga complessivamente 10 mc nel caso di rifiuti pericolosi20 mc nel caso di rifiuti non pericolosi.

 

In ogni caso, allorchè il quantitativo di rifiuti pericolosi non superi i 10 mc/anno e il quantitativo di rifiuti non pericolosi non superi i 20 mc/anno, il deposito temporaneo non può avere durata superiore ad un anno.

- il deposito temporaneo deve essere effettuato per categorie omogenee di rifiuti e nel rispetto delle relative norme tecniche, nonché, per i rifiuti pericolosi, nel rispetto delle norme che disciplinano il deposito delle sostanze pericolose in essi contenute;

- devono essere rispettate le norme che disciplinano l'imballaggio e l'etichettatura dei rifiuti pericolosi;

 

La Cab Service Group   assiste i Clienti nella gestione delle Aree Ecologiche, le Aree di Deposito temporaneo dei Rifiuti devono avere caratteristiche e requisiti idonei  per lo stoccaggio dei rifiuti Speciali Pericolosi   liquidi e solidi, per informazioni contattateci:


Cab Service Group Srl sede di Paderno Dugnano (Mi) Via Italia n. 110/112  Tel . 02.9183666 / 91836668

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.